Indicazioni per le Celebrazioni in FASE 2

776
Igienizzarsi


Carissimi fedeli, 

con grande gioia accogliamo la possibilità di celebrare nuovamente l’eucaristia con il popolo santo di Dio. Ci è chiesta una particolare prudenza, senso di responsabilità e di rispetto delle norme fondamentali per la salute di tutti. 

Vi chiediamo la disponibilità nell’accogliere e mettere in pratica le raccomandazioni che seguono:

  1. Ingresso in chiesa
    • Celebrazioni all’interno della chiesa
      l’ingresso avverrà dalla porta principale della chiesa. I disabili soltanto potranno accedere dal cancello secondario di Viale Mario Rapisardi con l’ausilio di uno dei Volontari.
      Entrati in chiesa si prenda posto tra i banchi sedendosi solo dove è stata posta una X adesiva (una persona per ogni X; nel caso di un genitore con figlio/a sotto i 12 anni, è possibile per il padre o la madre sedersi accanto al/alla figlio/a).
    • Celebrazioni all’esterno, nel cortile parrocchiale
      l’ingresso avverrà dal cancello secondario di Viale Mario Rapisardi.
      Entrando si prenda posto sulle sedie che sono già state opportunamente distanziate le une dalle altre.
  2. Uscita dalla chiesa
    • Celebrazioni all’interno della chiesa
      al termine della celebrazione eucaristica, quanti occupano la cantoria potranno uscire dalla porta principale, tutti gli altri usciranno ordinatamente dalla porta laterale che dà nel cortile e successivamente uscire dal cancello di Viale Mario Rapisardi.
    • Celebrazioni all’esterno, nel cortile parrocchiale
      al termine della celebrazione eucaristica, si uscirà dal cancello di Via L. Cadorna.
  3. Distanza di sicurezza durante gli spostamenti
    in entrata e in uscita i fedeli dovranno mantenere una distanza di almeno 1,5 metri tra loro.
  4. Accesso alle celebrazioni
    • Celebrazioni all’interno della chiesa
      il numero massimo di fedeli consentiti è di 84. Al raggiungimento di questa soglia, ed in ogni caso all’inizio della celebrazione, la porta d’ingresso sarà chiusa e non sarà più possibile entrare in chiesa.
    • Celebrazioni all’esterno, nel cortile parrocchiale
      il numero massimo di fedeli consentiti è di 97. Al raggiungimento di questa soglia, ed in ogni caso all’inizio della celebrazione, la porta d’ingresso sarà chiusa e non sarà più possibile entrare in chiesa.
  5. I Volontari che troverete all’ingresso hanno il compito di:
    • ricordarvi di indossare la mascherina
    • favorire l’igienizzazione delle vostre mani tramite l’apposito dispenser (anche se avete i guanti)
    • ricordarvi che non è consentito accedere al luogo della celebrazione in caso di sintomi influenzali/respiratori o in presenza di temperatura corporea pari o superiore ai 37,5° C; non è consentito l’accesso al luogo della celebrazione a coloro che sono stati in contatto con persone positive a SARS-CoV-2 nei giorni precedenti
  6. La Comunione
    potrà essere ricevuta rimanendo in piedi al proprio posto. Al passaggio del ministro, il fedele abbasserà la mascherina e aprirà la mano sinistra sopra la destra stendendo bene le braccia per ricevere l’Eucaristia.
    Qualora non si fosse in condizione di ricevere l’Eucaristia, si rimanga seduti al proprio posto.
  7. Al termine della celebrazione
    i fedeli dovranno lasciare la chiesa per permettere al personale di svolgere le operazioni di igienizzazione previste dal protocollo governativo.
  8. La raccolta delle offerte
    è proibita durante la S. Messa. I fedeli sono tenuti a partecipare alle necessità della parrocchia con un’offerta che potrà essere effettuata negli appositi contenitori.
  9. Orari apertura chiesa
    La chiesa è aperta dalle 8:30 alle 10:30 e dalle 18:00 fino all’inizio della S. Messa delle 19:00 durante i giorni feriali; durante i giorni festivi l’apertura sarà dalle 7:30 fino all’inizio della S. Messa delle 11:00, e dalle 18:00 fino all’inizio della S. Messa delle 19:00. 
  10. Orari delle Sante Messe
    • festive: ore 8:00 – 11:00 – 19:00
    • feriali: ore 19:00
  11. Sacramento della Riconciliazione
    sarà possibile accostarsi alla confessione durante gli orari di apertura della chiesa (vedi punto 9) fino a mezz’ora prima dell’inizio delle Sante Messe.
  12. Ingresso in Sagrestia
    l’ingresso è regolato da un segnale giallo sul pavimento e da un cordone dietro al quale aspettare il proprio turno. Sono anche previsti quattro spazi (evidenziati da altrettante sedie) ben distanziati tra loro dove attendere il proprio turno. Altrimenti si attenda nei banchi posizionandosi sempre sopra gli appositi segnali.
  13. Toilette
    è possibile usufruire del bagno in cortile al quale è possibile accedere tramite la porta laterale della chiesa.

Condividi con:


LASCIA UN COMMENTO

Fai il login con:




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.