Quaresima 2016

1611

Messaggio di Quaresima 2016

Con il tempo quaresimale si apre dinnanzi a noi un itinerario di serio impegno, un vero combattimento spirituale al quale dobbiamo disporci chiedendo la grazia del Signore per poterlo vivere al meglio.

È un impegno di conversione, poiché siamo peccatori, e non soltanto per modo di dire, ma perché lo siamo realmente. Il nostro cuore è spesso attaccato a tante cose, che occupano i nostri pensieri. Conversione significa ritornare al Signore con tutto il cuore. “Tutto” e non una parte soltanto.

Quaresima 2016

Abbiamo bisogno di Lui, vivere la nostra giornata in Sua compagnia, stare con Lui. Amare Dio con tutto il cuore è lo sforzo che dobbiamo mettere in atto durante questo tempo di grazia.

La strada da percorrere è chiara:

  • Condividere con gli altri, specie se in stato di bisogno o sofferenza, il nostro tempo, la nostra tenerezza, il nostro aiuto: vivere uno stile di disponibilità e servizio ogni giorno.
  • Dedicare più spazio all’incontro personale con Dio, attraverso la Parola, letta e meditata, contemplando Dio nell’adorazione.
  • Non disperderci in mille cose o in chiacchiere inutili e dannose, ricercando invece ciò che essenziale e che ha più valore.

Questa Quaresima può realmente essere “il tempo favorevole della salvezza”. In questo anno straordinario dedicato al Giubileo della Misericordia cogliamo l’invito di S. Paolo: “Vi supplichiamo in nome di Dio: lasciatevi riconciliare con Dio “. Dio stesso, in Gesù Cristo, ci offre la riconciliazione e il perdono. Accogliamo l’invito del Padre con umiltà e riconoscenza di figli.

Condividi con:


LASCIA UN COMMENTO

Fai il login con:



Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.